Da un progetto di persone che credono nella libertà di parola e di pensiero.
Diamo voce a chi voce non ha!

La storia dell’eretico

L’eretico è sacerdote di veritá e di libertà, nelle sue varie manifestazioni, su cui non solo si fonda democrazia, ma anche il progresso. Senza la libertà di pensiero, informazione e di critica, in una logica di un confronto costruttivo, muore la democrazia nella scienza e si afferma un pericoloso pensiero unico che non solo non porta progresso e non garantisce l’interesse pubblico, ma rischia di essere funzionale ad inconfessabili interessi privati.
In questa logica per dare concreta attuazione a quei valori, l’Eretico si offre come cassa di risonanza delle verità nascoste, dei pensieri e delle opinioni censurate con una Comunicazione Alternativa a quella al servizio di opinioni preconcette, faziose e, comunque strumentali ad interessi privati, in danno degli interessi della comunità.

Resta sempre aggiornato sulle novità da L’Erertico


Iscriviti alla newsletter!

La nostra missione

“Diamo voce e chi voce non ha” a tutela della libertà di pensiero, per un progresso reale e funzionale agli interessi della comunità.
In questa logica, organicamente (per aree tematiche) e sistematicamente raccogliamo la documentazione (studi, ricerche, video dichiarazioni, documenti ufficiali), registriamo opinioni, apriamo confronti in uno spazio che serva come fonte di notizie e strumento di sensibilizzazione, piazza virtuale di confronto… senza condizionamenti di nessun genere, timori reverenziali verso Poteri, più o meno occulti, e senza omertose riservatezze a tutela di interessi di lobbies (nazionali/internazionali) e/o di singoli.
Uno spazio per conoscere anche quello che gli altri non vogliono o non possono comunicare.

Meglio è una piccola verità, che una grande bugia.

Rimani in contatto
Seguici sui social network

Richiedi una consulenza


Translate »